LOTTA AI CIARLATANI

Ci sono in giro ciarlatani e passi …perché il mondo ne è pieno. Ci sono in giro ciarlatani pericolosi come questo Panzironi, che oltre ad essere pericoloso, è un potenziale assassino in quanto responsabile di induzione all’abbandono della cura fondamentalmente vitale come è quella del diabete tipo 1 ove per vivere è ineluttabile l’assunzione dell’insulina, poiché mancante totalmente e pertanto l’abbandono di questa terapia equivale alla morte per chetoacidosi. Quindi questo metodo fatidico Panzironi basato per tutte o quasi le malattie sull’assunzione di integratori è un’azione maldestra che dovrebbe essere messa all’indice per quel che riguarda il diabete tipo1. E invece questo signore gira come se fosse innocuo tra salotti di televisioni, contribuendo non solo all’ignoranza che avvolge la tematica diabete nella nostra Italia, ma addirittura può diventare pericolosa fonte per quanti tra diabetici, presi da momenti difficili, in balia di una temporanea stanchezza, magari da poco diagnosticati…..possono farsi influenzare da simili disinformazioni.
Vigiliamo e teniamo alta l’attenzione, questo fenomeno da baraccone, insieme a tanti altri che abbondano tra noi, in Italia purtroppo hanno vita lunga, e tutto il tempo di fare seri danni. Leggiamo e seguiamo i commenti di noti professionisti diabetologi che già si stanno esprimendo in merito e uniamoci per fare fronte comune per raggiungere l’obiettivo di silenziare questa pericolosa fonte di ignoranza circa il diabete tipo 1!
SE AVETE DIABETE TIPO 1 O SE UN VOSTRO CARO HA DIABETE DI TIPO 1, NON SOSPENDETE INSULINA PER SEGUIRE TERAPIE ALTERNATIVE. IN POCHI GIORNI SI MUORE PER CHETOACIDOSI.

Diabetici Insieme

gennaio 22, 2018

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.