MINESTRA DI FARRO (ZUPPA DI FARRO)

Il farro è un antenato del nostro attuale grano, un frumento “vestito” che richiede coltura in terreni poveri. La sua coltivazione nel tempo è stata abbandonata per promuovere specie a più alta produttività, ma non certamente alla pari come qualità.
Come fondamento storico risulta che nella Roma antica i soldati ricevevano ogni giorno un´abbondante misura di farro che costituiva il loro principale nutrimento.
Questo cereale è ricco di vitamine A, B, C, E e di sali minerali, calcio e potassio, magnesio e fosforo. Contiene proteine, acidi grassi polinsaturi, ferro, rame e manganese. E´ inoltre ricco di fibre insolubili che aiutano il regolare lavoro dell´intestino.
Come in molte ricette di derivazione contadina, in questa minestra finiscono tagli secondari di carne (in questo caso l´osso di prosciutto) al fine di ottenere una razione più nutriente e saporita.

Ingredienti per 6 persone:
farro – frumento integrale- (350 g)
pomodori da sugo (300 g)
cipolla (n. 1)
carota (n.1)
costa di sedano (n.1)
osso di prosciutto (n. 1)
formaggio pecorino grattugiato (n. 2 cucchiai)
sale (q.b.)

Preparazione:
– Tagliare a pezzetti il sedano e i pomodori
– Sbollentare l´osso per circa 10 minuti
– Gettare l´acqua di cottura e coprirlo con acqua pulita
– Unire la carota, la cipolla il sedano e i pomodori
– Bollire il tutto per circa un´ora
– Filtrare il brodo
– Versare in una pentola la quantità necessaria per fare la minestra
– Condire con sale se necessario e portare a ebollizione il brodo
– Versare a pioggia il farro mescolando in continuazione
– Cuocere 20 – 25 minuti
– Scarnire l´osso di prosciutto
– Aggiungere i pezzettini di carne alla minestra poco prima che sia
terminata la cottura
– Servire spolverizzando con pecorino

Valore nutritivo (per porzione)
Energia
(kcal)
Proteine
(g)
Lipidi
(g)
Glucidi
(g)
252 11,3 4,2 45,3
marzo 31, 2018

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *